Écaille: nuovo hair trend in arrivo!

Conosciuta anche come “effetto tartaruga," l’écaille è la nuova tecnica destinata a diventare un vero trend 2015: riflessi dorati per chiome baciate dal sole, insieme a sfumature più scure e caramellate.

Conosciuta anche come “effetto tartaruga,
Conosciuta anche come “effetto tartaruga," l’écaille è la nuova tecnica destinata a diventare un vero trend del 2015
  • Conosciuta anche come “effetto tartaruga,
  • Jessica Biel sceglie toni caldi e caramellati per essere naturale ma luminosa allo stesso tempo
  • la sfumatura parte sin dalle radici, creando un effetto molto naturale, come un capello schiarito al sole e non con sostanze chimiche o l’aiuto del parrucchiere
  • Uno stile mosso con le onde morbide beach waves in perfetto stile californiano ed estivo
  • L'écaille si può fare anche sui capelli medio - lunghi
  • Una chioma baciata dal sole con i riflessi che nascono in modo naturale già delle radici e con le lunghezze delicatamente schiarite che incorniciano il viso donando luminosità.
  • Per le bionde i toni più consigliati sono quelli color champagne
  • Per le bionde i toni più consigliati sono quelli color champagne
  • Blake Lively è una vera addicted di questo trend.
  • Jennifer Garner sfoggia sfumature dorate su i suoi capelli a base castana
  • La caratteristica principale dell'écaille è donare luminosità in modo naturale
  • Anche i capelli corti possono prestarsi a questa tecnica
  • Gisele Bündchen predilige uno stile mosso con riflessi chiaro - scuri
  • Gisele Bündchen predilige uno stile mosso con riflessi chiaro - scuri
  • Anche Lauren Conrad è stata conquistata dall'écaille
  • C'è chi punta su uno stile più lineare con un’acconciatura totalmente liscia
  • Jennifer Lawrence con sfumature biondo calde raccolte a lato
  • Jennifer Lopez ricorre spesso a sfumature più bionde, per donare maggiore luminosità alla sua chioma, sia lunga che corta.
  • Jennifer Lopez ricorre spesso a sfumature più bionde, per donare maggiore luminosità alla sua chioma, sia lunga che corta.
  • La modella Miranda Kerr sceglie toni più caldi e caramellati che si addicono al suo colore di capelli
  • Anche chi ha i capelli corti come Jennifer Lawrence può ricorrere a questa tecnica.
  • Liscio o mosso? L'écaille è per tutti i tipi di capelli
  • I toni champagne e color burro sono quelli prediletti per i capelli chiari
  • Sofia Vergara prefilige un biondo cenere non troppo mosso
  • Sunkiss di L'Oréal Paris è il prodotto ideale per provare l'effetto baciato dal sole sui vostri capelli comodamente da casa

Proprio quando si pensava di aver visto tutti gli hair trend possibili, eccone un altro che si fa strada per le pagine del web sfoggiato da più star, si chiama il Écaille.

In cosa consiste?

È un ombrè più sofisticato che non schiarisce soltanto (come lo shatush ) ma scurisce anche alcune ciocche senza dimenticare di donare un effetto totalmente naturale e luminoso.

Grazie ai suoi multi-toni e le ricche sfumature dorate che possono migliorare quasi ogni colore dei capelli, l’écaille è il top trend in questo momento tra le celebrità e le modelle. Non si tratta di un effetto ombré, né di uno shatush, tantomeno di un balayage (tecniche in voga a partire dall’estate 2014), bensì  in questo caso la sfumatura parte sin dalle radici, creando un effetto molto naturale, come un capello schiarito al sole e non con sostanze chimiche o l’aiuto del parrucchiere.

Per quanto riguarda i vari toni si può scegliere tra tante sfumature diverse, dalle più fredde biondo cenere alle più calde e caramellate o ancora, più dorate e ambrate. Il punto focale dell’écaille in ogni caso rimane sempre lo stesso: illuminare la chioma senza stravolgere ma principalmente far apparire il tutto come un effetto naturale.

Come si realizza?

La tecnica si realizza lavorando su ciocca per ciocca: si parte dai toni chiari in più sfumature (dorate o color miele), poi le intermedie (ambrate e caramellate) e infine i toni più scuri, per donare più ombreggiatura e profondità. Il risultato? Il celeberrimo “effetto tartaruga“, deciso e caldo al tempo stesso. Una chioma baciata dal sole con i riflessi che nascono in modo naturale già delle radici e con le lunghezze delicatamente schiarite che incorniciano il viso donando luminosità.

Bionde o more? Capelli lunghi o corti?

L’écaille è per tutte, bionde o more. Per le più chiare di capelli sono consigliati toni più delicati, soprattutto con ciocche color champagne che incorniciano il viso e più scure sulle lunghezze. Per le brune si consiglia poco colore sulle punte per non creare un effetto troppo finto ma toni caldi e caramellati per essere naturali ma luminosi allo stesso tempo come Jessica Biel o la modella Miranda Kerr.

L’écaille è l’ideale ovviamente per chi possiede capelli medio – lunghi o lunghi in modo che le varie ciocche riescano a fondersi e a creare un effetto il più naturale possibile tra di loro, ma anche chi ha i capelli corti come Jennifer Lawrence può ricorrere a questa tecnica. Inoltre c’è chi lo preferisce con uno stile mosso come le onde morbide beach waves in perfetto stile californiano ed estivo come la modella Gisele Bündchen o chi punta su uno stile più lineare con un’acconciatura totalmente liscia come Sofia Vergara. C’è chi poi alterna vari stili, liscio e mosso a seconda delle occasioni, è il caso di Jennifer Lopez e Jessica Alba.

Da non confondere

Ricordate: l’écaille è un metodo della stessa famiglia della tecnica ombré, ma i due non devono mai essere confusi. Se parrucchieri insistono che sono entrambi la stessa cosa, questo è un distinto campanello d’allarme. L’effetto dell’écaille deve essere naturale, quindi bisogna evitare di ottenere una linea netta di separazione tra ombre e luci e i vari toni di colore. Dal vostro parrucchiere di fiducia fategli sapere che cosa desiderate, ovvero mantenere un aspetto naturale con morbidezza sia intorno l’attaccatura dei capelli che sulle lunghezze.

Infine, se siete bionde o castano chiare e nel caso in cui vorreste tentare questo effetto baciato dal sole a casa, in autonomia, l’ideale è il Sunkiss di L’Oréal Paris (10,00€ circa), reperibile nella grande distribuzione per tre diverse tonalità di capelli. Si tratta di un gel al dolce profumo di vaniglia che applicato sui capelli asciutti, non risciacquato ma solo asciugato con il calore del sole o del phon, dona applicazione dopo applicazione un effetto sempre più intenso e luminoso di capello schiarito al sole.


Vedi altri articoli su: Capelli colorati | Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *